Youtube mette al bando i video negazionisti e di odio

Con effetto immediato, Youtube non solo ha rimosso i video contenenti discorsi di odio, di negazione dell’Olocausto o di complottismo su eventi come le sparatorie di massa avvenute negli Stati Uniti, ma ha anche eliminato la monetizzazione dei video per gli utenti che li hanno caricati.


Carmine Bussone

Carmine Bussone è passato dai modesti ma dignitosi tasti di un Vic 20 all'occuparsi, quasi quarant'anni dopo, di IT e sicurezza informatica per le aziende. Dopo aver pubblicato qualche racconto su inutile, decide di usare anche le sue conoscenze professionali per diffondere quello che hanno di interessante da dirsi tecnologia e cultura. Spera, sempre e per tutto ciò a cui si dedica, di fare un buon lavoro.