Facial recognition creeps up on a JetBlue passenger and she hates it

La tecnologia del riconoscimento facciale, che in alcuni aeroporti USA sta velocizzando le operazioni di imbarco, pone degli interrogativi leciti sul trattamento dei propri dati.

Sfortunatamente, le risposte riguardanti l’utilizzo dei suddetti dati, la privacy e la sicurezza non sono ancora chiare.

There’s nothing to worry about.


Carmine Bussone

Carmine Bussone è passato dai modesti ma dignitosi tasti di un Vic 20 all'occuparsi, quasi quarant'anni dopo, di IT e sicurezza informatica per le aziende. Dopo aver pubblicato qualche racconto su inutile, decide di usare anche le sue conoscenze professionali per diffondere quello che hanno di interessante da dirsi tecnologia e cultura. Spera, sempre e per tutto ciò a cui si dedica, di fare un buon lavoro.