Microsoft gioca alla guerra, i suoi dipendenti non vorrebbero

Microsoft sta lavorando a una versione delle sue HoloLens, dispositivi di realtà aumentata, per l’esercito americano. I suoi dipendenti hanno firmato una petizione rivolta direttamente al CEO Nadella perché il contratto con l’esercito venga rescisso, ma Nadella ha risposto picche.

“We made a principled decision that we’re not going to withhold technology from institutions that we have elected in democracies to protect the freedoms we enjoy,” he told CNN Business at Mobile World Congress.

(Nel frattempo, sono uscite le nuove HoloLens e sono effettivamente un ottimo passo avanti.)


Matteo Scandolin

È nato a Venezia nel 1982, vive a Milano. Scriveva racconti, poi s'è accorto che si divertiva di più ad aiutare gli altri a scriverli. Ogni tanto aggiorna il suo sito, Grandi speranze. Assieme a un altro paio di amici ha fondato inutile nel 2005. Su Twitter è matteoscandolin.