La notizia è in fase di verifica ed è stata smentita da Amazon (“…the worst kind of misinformation” sarebbe stata definita nella nota).

È comunque un’ulteriore occasione per portare all’attenzione quello che accade in alcuni stabilimenti Amazon, specialmente in Italia, Germania e – appunto – Spagna.

Durante uno degli scioperi previsti nel periodo del Black Friday, per protesta contro le condizioni di lavoro degli operai, la dirigenza di Amazon avrebbe chiesto alla Polizia Spagnola di far rientrare gli impiegati e sorvegliare il loro lavoro.

Le polemiche sul trattamento a dir poco inumano degli impiegati nei magazzini Amazon europei sono note, si va dalle modalità di lavoro allo sfruttamento fisico.

Sempre stando all’articolo di El Confidential, la Polizia avrebbe negato quest’azione e avrebbe solamente fatto in modo da mantenere l’ordine durante la manifestazione e garantire il diritto di sciopero degli operai.

It is an awful place to work [Link 1; Link 2]

Giusto prima del Black Friday abbiamo pubblicato un articolo su questo argomento, corroborato dalla testimonianza di un ex manager di un centro logistico Amazon.