Twitter Disclosure

by Carmine Bussone

Con un thread pubblicato ieri sera sul profilo del suo Policy Team, Twitter ha annunciato la pubblicazione di una mole notevole di dati riconducibili alle attività del famigerato Internet Research Institute, l’organizzazione russa conosciuta come Fabbrica dei Troll.

Stiamo parlando di una grande quantità di materiale, almeno dieci milioni di tweet di quasi quattromila account diversi; due milioni di file multimediali fra video, GIF e dirette Periscope.

Tutte queste informazioni sarebbero state utilizzate per veicolare propaganda e interferire con le discussioni sociali e politiche relative alle elezioni americane attraverso account falsi che diffondevano opinioni o notizie altrettanto fasulle.

Lo scopo di tutto ciò è la volontà da parte di Twitter di permettere l’analisi delle ingerenze della Russia sull’informazione e sulle coscienze delle persone a livello globale. Non è difficile immaginare che già molto presto si avranno risultati interessanti da parte di giornalisti o analisti di dati.

Già ad inizio anno, Twitter aveva pubblicato alcuni dati relativi all’attività dell’IRI e un paio di settimane fa comunicava altre restrizioni delle proprie regole di condotta e utilizzo.


Carmine Bussone

Carmine Bussone è passato dai modesti ma dignitosi tasti di un Vic 20 all'occuparsi, quasi quarant'anni dopo, di IT e sicurezza informatica per le aziende. Dopo aver pubblicato qualche racconto su inutile, decide di usare anche le sue conoscenze professionali per diffondere quello che hanno di interessante da dirsi tecnologia e cultura. Spera, sempre e per tutto ciò a cui si dedica, di fare un buon lavoro.