Google Translate e le profezie cupe

by Matteo Scandolin

L’articolo è di più di dieci giorni fa, quindi speriamo che la situazione sia stata risolta. Ma per un po’ Google Translate offriva delle traduzioni bislacche, per usare un eufemismo:

Type the word “dog” into Google Translate 19 times, request that the nonsensical message be flipped from Maori into English, and out pops what appears to be a garbled religious prophecy.

“Doomsday Clock is three minutes at twelve,” it reads. “We are experiencing characters and a dramatic developments in the world, which indicate that we are increasingly approaching the end times and Jesus’ return.” [link]

Non si tratta di qualche entità celeste che cerca di avvertirci, però: semplicemente, il sistema ha fatto confusione.


Matteo Scandolin

È nato a Venezia nel 1982, vive a Milano. Scriveva racconti, poi s'è accorto che si divertiva di più ad aiutare gli altri a scriverli. Ogni tanto aggiorna il suo sito, Grandi speranze. Assieme a un altro paio di amici ha fondato inutile nel 2005. Su Twitter è matteoscandolin.