Un uomo di 59 anni è stato arrestando per aver tentato di frodare l’assicurazione incendiandosi casa, grazie ai dati registrati dal suo pacemaker. Una cosa affascinantissima.

Compton’s case breaks a new barrier—flesh. While you can delete your Facebook account or leave your Fitbit at home if you’re going somewhere you’d rather not be tracked, you can’t simply turn off your pacemaker. Not only does deactivating a pacemaker require a doctor, in some cases doctors actually refuse. What happens when privacy violations are committed by devices inside of us, devices that we can’t just turn off via settings? [link]


Matteo Scandolin

È nato a Venezia nel 1982, vive a Milano. Scriveva racconti, poi s'è accorto che si divertiva di più ad aiutare gli altri a scriverli. Ogni tanto aggiorna il suo sito, Grandi speranze. Assieme a un altro paio di amici ha fondato inutile nel 2005. Su Twitter è matteoscandolin.