Telegram, che qualche giorno fa era stata oggetto delle minacce di Vladimir Putin, da qualche minuto ha problemi di raggiungibilità in alcune zone del mondo.

Anche la generazione delle chiavi di crittografia sembra non funzionare correttamente.

 

[UPDATE – 11:50]

Il disservizio sembra sia stato dovuto ad un’interruzione della corrente elettrica.

La ripresa dipenderà dal tempo di reazione dei singoli provider.

[UPDATE 14:02]

Durante l’ultima mezz’ora sembra che la situazione sia stata ripristinata con lente riprese in tutti i paesi.