A giudicare da un documento interno, quelli di Nokia son consci che il tentativo di sfondare nel settore digital-sanitario non sta andando bene, e che i 190 milioni di dollari spesi per acquistare Withings non stanno dando i frutti sperati.

As Buvac states in the memo, Nokia’s ambition is now to become “a business-to-business and licensing company.” It will continue to explore new sectors by incubating startups internally, she writes, and its foray into digital health has given the company a “new perspective on the sector” as well as “opened conversations with companies and influencers.” But this has not been enough to turn a profit.

Quindi che fai, se vuoi concentrarti sul B2B? Compri un’azienda come Withings che fa prodotti consumer. Non fa una piega.

Sono un utilizzatore degli orologi Withings da un paio d’anni, perché sono perfetti per i miei gusti: sembrano degli orologi normali, ma hanno una serie di funzioni aggiuntive che mi sono molto utili. Spero non mandino tutto all’aria.