Nonprofits can now apply to Apple for App Store developer fee waiver

Molto interessante: ora non solo le entità no profit potranno pubblicare gratuitamente (o quasi, bisogna verificare) le proprie app sull’App Store, ma Apple rinuncia alla commissione del 30% sulle donazioni che arriveranno attraverso l’app. Tra i vari requisiti, le app devono essere gratuite.


Matteo Scandolin

È nato a Venezia nel 1982, vive a Milano. Scriveva racconti, poi s'è accorto che si divertiva di più ad aiutare gli altri a scriverli. Ogni tanto aggiorna il suo sito, Grandi speranze. Assieme a un altro paio di amici ha fondato inutile nel 2005. Su Twitter è matteoscandolin.