US government wants “keys under doormat” approach to encryption

Il governo USA continua a volere un sistema di encryption violabile su richiesta.

E non è cosa buona.