How Sierra and a Disgraced Cop Made the Most Reactionary Game of the 90s

La Sierra Entertainment era una delle più famose case di produzione di videogame negli anni ’80 e ’90.
Insieme alla LucasArts era la maggior produttrice di avventure grafiche e testuali con saghe che sono impresse nella memoria dei videogiocatori di allora, come Leisure Suit Larry e King’s Quest (ma potrei citare anche la saga di Laura Bow e Space Quest).

Un’altra produzione che ebbe numerosi seguiti fu Police Quest. Una serie di avventure grafiche che univano l’azione alle pedanti procedure poliziesche. Se ad esempio non si ricordava la sequenza di controlli da eseguire prima di prendere le impronte a un arrestato, il gioco finiva.

Sul serio.

L’articolo linkato racconta di quando, per la creazione di questo prodotto fu interpellato – con molto turbamento del team di sviluppo – Daryl Gates, l’allora capo della polizia di Los Angeles indagato per il pestaggio di Rodney King.

Evento che portò alla triste pagina della Rivolta di Los Angeles.

j j j

il redesign di Slate

Bello il redesign, affidato a uno che ne sa a pacchi (Jason Santa Maria).

Interessante questo passaggio:

Our new site also does a better job touting our podcasts alongside our articles. Other outlets may have “pivoted to video,” but at Slate, we’re investing more in both written and audio work. (I guess you could say we’re “pivoting to words.”)

j j j

Is it Human?

Alcuni ricercatori di Google hanno presentato il mese scorso Tacotron 2. L’evoluzione di una precedente tecnologia denominata sempre Tacotron e di Wavenet.

Il risultato del paper linkato è una tecnologia di sintesi vocale computerizzata praticamente indistinguibile dalla voce umana.

Qui è possibile ascoltare alcuni esempi.

j j j

Mimì

Bellissimo e lunghissimo racconto pubblicato su inutile questa settimana. Di sicuro il racconto più lungo da quando abbiamo iniziato Racconti!

j j j

10 New Principles Of Good Design

Una riedizione dei principi di Dieter Rams.

The upside: Designers thrive on questioning convention–on unearthing solutions to seemingly intractable problems. If 2017 revealed anything, it’s that good design has never mattered more; it’s just the parameters of “good design” that have changed.

With a nod to Braun legend Dieter Rams–whose 10 principles for good design remain indispensable, though somewhat narrowly concerned with the particulars of industrial design–here are 10 new principles for good design.

j j j